Fino al 3 giugno sarà possibile sostenere La Partita del Cuore e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro.

In diretta dall’Allianz Stadium di Torino
LA NAZIONALE ITALIANA CANTANTI E I CAMPIONI PER LA RICERCA
giocano
“LA PARTITA DEL CUORE – 30° EDIZIONE”
A sostegno della Fondazione Candiolo per la Ricerca sul Cancro, presieduta da Donna Allegra Agnelli.

In prima serata su Canale 5 Martedì 25 maggio 2021

Acquistando il tuo biglietto virtuale per la “Partita del Cuore”, parteciperai all’estrazione dei 5 fortunati che riceveranno la chitarra autografata dai partecipanti alla Partita del Cuore. 

Martedì 25 maggio, in prima serata su Canale 5, imperdibile appuntamento con la “LA PARTITA
DEL CUORE – 30° EDIZIONE”, per la prima volta in esclusiva sulle Reti Mediaset.
A sfidarsi a scopo umanitario a sostegno dell’Istituto di Candiolo – Fondazione Piemontese per
la ricerca sul cancro onlus, presieduta da Donna Allegra Agnelli, saranno la Nazionale Italiana
Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri, e i Campioni per la Ricerca, capitanati da Andrea
Agnelli.

L’evento, condotto da Federica Panicucci, sarà in diretta dall’Allianz Stadium di Torino. La
telecronaca della partita sarà affidata a Pierluigi Pardo, mentre Giorgia Rossi, a bordo campo,
raccoglierà a caldo le dichiarazioni dei giocatori. In tribuna alcuni prestigiosi ospiti a sorpresa
commenteranno le varie fasi del match.

Tra i Campioni per la Ricerca, oltre al capitano Andrea Agnelli, scenderanno in campo tra gli
altri: John Elkann, Pavel Nedved, Andrea Pirlo, Gigi Buffon, i piloti della Ferrari Charles
Leclerc e Carlos Sainz, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana maschile di Ciclismo
Davide Cassani e moltissimi altri.
La Nazionale Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri, schiererà tra gli altri, Eros Ramazzotti,
Ermal Meta, Briga, Alberto Urso, Bugo, Raoul Bova, i rapper Shade e Random, l’ex interista
Maicon e moltissimi altri, in una staffetta di solidarietà che prevede infiniti cambi.


E’ già attivo il numero solidale 45527. Fino al 3 giugno sarà possibile sostenere La Partita del
Cuore e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro donando 2 euro per ciascun SMS
inviato da cellulari WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce e Tiscali. Chiamando lo
stesso numero da RETE FISSA TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb, Tiscali, si possono donare 5
o 10 euro. Chiamando da rete fissa TWT, Convergenze, Poste Mobile si possono donare 5 euro.
La sera del 25 maggio sarà possibile seguire la sfida tra la Nazionale Cantanti e i Campioni per la
Ricerca anche in diretta sulle frequenze della radio ufficiale della Partita del Cuore: Radio 105, su
Radio 105 Tv e attraverso tutti i canali social.

LE TESTIMONIANZE

Sono felice di dare il benvenuto a Mediaset agli amici della Nazionale Italiana Cantanti. La Partita del Cuore sarà una grande serata di sport, divertimento e soprattutto di solidarietà. Grandissimi nomi si avvicenderanno dentro e fuori dal campo, tutti uniti per uno scopo davvero importante: la ricerca sul cancro.

Giancarlo Scheri, direttore Canale 5

Inizia una nuova avventura, la Partita del Cuore sbarca su Mediaset per l’edizione che celebra i 30 anni del più grande e longevo evento di solidarietà. La Nazionale Italiana Cantanti, da sempre vicina ai più deboli, sta per vivere un nuovo capitolo, sicura dell’entusiasmo dei suoi nuovi partner.

Enrico Ruggeri, Presidente della Nazionale Cantanti

LA STORIA DELLA NAZIONALE CANTANTI

La Nazionale Cantanti è nata nel 1981 da un’idea di Mogol per sostenere cause benefiche. Nella primissima formazione della squadra ha giocato anche Lucio Battisti. La prima Partita del cuore della Nazionale Cantanti si è disputata nel 1991 all’Arena di Milano con più di 83.000 persone sugli spalti. Quest’anno la Partita del Cuore compie 30 anni e debutta sulle Reti Mediaset. Negli anni, la squadra ha dato in beneficenza oltre 100 MILIONI DI EURO. All’evento, che si è trasformato in un tradizionale e annuale appuntamento televisivo, hanno preso parte (in campo o in tribuna), tantissimi personaggi di spicco dello spettacolo (Richard Gere, Sean Connery), del calcio (Pelè, Maradona, Zinedine Zidane, Roberto Baggio), della musica (Rod Stewart, Liam Gallagher), dello sport (Michael Schumacher, Valentino Rossi) e anche della politica: la scena di Gianfranco Fini che applaude a un gol di Massimo D’Alema ha fatto il giro del mondo. In tribuna hanno presenziato personaggi quali Michail Gorbaciov e il Dalai Lama, grande sostenitore della Nazionale Cantanti. E’ rimasto negli annali l’incontro, l’ultimo, (alla Partita del Cuore del 2000) tra il Presidente dello Stato d’Israele, Shimon Peres, e il presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese, Yasser Arafat. “La Partita del Cuore” della Nazionale Italiana Cantanti ha oltrepassato spesso i confini nazionali giocando anche in Inghilterra, Russia, Romania, Ungheria, Polonia, Ucraina, Israele, Iraq e perfino a Sarajevo, durante la guerra dei Balcani.