L’Evento

I campioni di Formula Uno Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, che con le loro rosse Ferrari sono tornati a far sognare i tifosi del Cavallino Rampante, Gianni Morandi, che per la prima volta giocherà a Torino, Eros Ramazzotti, Paolo Belli, Andrea Agnelli, sono questi alcuni dei protagonisti della 26/ma Partita del Cuore, il grande evento di sport, spettacolo e solidarietà che vedrà la Nazionale Italiana Cantanti affrontare i Campioni della Ricerca , martedì 30 maggio allo Juventus Stadium .

Proprio a Torino la Nazionale Italiana Cantanti (Nic) festeggerà i suoi 30 anni di concreto associazionismo e tornerà a sfidare i “Campioni per la Ricerca”, raccogliendo fondi per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e la Fondazione Telethon .

La Partita del Cuore fa tappa nel capoluogo piemontese per la terza volta negli ultimi cinque anni, dopo i grandi successi del 2013 e del 2015 e punterà a un obiettivo ambizioso: superare il record di 2 milioni e 111 mila euro di raccolta complessiva (biglietti, sms, sponsor), ottenuto nell’ultima edizione torinese.

Alla XXVI ^ Partita del Cuore, hanno già confermato, a oggi, la loro presenza: il Presidente Paolo Belli , Gianni Morandi , Eros Ramazzotti , Luca Barbarossa , Enrico Ruggeri , Niccolò Fabi , Neri Marcorè , Paolo Vallesi, Briga, Benji e Fede , Ermal Meta , Raoul Bova , Boosta , Clementino .
La Nazionale Cantanti ringrazia per la disponibilità e per la sensibilità tutti gli artisti che hanno sostenuto la comunicazione e la promozione a favore della ricerca.

Fra le novità più significative, la presenza come allenatore, a fianco del Dg Gianluca Pecchini, del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi , per dare un segnale di affetto anche verso le popolazioni colpite dal terremoto.

Molte le sorprese che si attendono per la formazione dei “Campioni per la Ricerca”: oltre a Vettel, Raikkonen e Andrea Agnelli noti vip a livello internazionale.

Vogliamo sottolineare l’importanza dell’obiettivo di quest’anno – ha affermato Paolo Belli - puntare a raccogliere 2.500.000 euro . Il senso della storia e della missione dell’Associazione Nazionale Italiana Cantanti è quello di amplificare l’energia positiva di ognuno degli artisti nella Partita del Cuore, ma i veri protagonisti di questa avventura sono tutti coloro che con spirito di solidarietà sono venuti allo stadio e/o che hanno inviato i loro sms. Hanno permesso di realizzare tantissimi, utilissimi progetti per la collettività. Questa è un’ iniziativa unica al mondo , uno spettacolo da non perdere ”.

La Nazionale Cantanti in questi 36 anni di attività – ha aggiunto Gianluca Pecchini ha sostenuto importanti progetti con le Partite del Cuore. Inoltre, fra le altre varie attività solidali, ha raccolto fondi in favore delle popolazioni terremotate dell’ Abruzzo e del Centro Italia. A Roma abbiamo realizzato in collaborazione con la Fondazione Capitano Ultimo una casa famiglia e il Parco Tutti Insieme, esempio di parco inclusivo e totalmente accessibile ai diversamente abili, gestito direttamente dall’ Associazione Nazionle Cantanti ”.

 

Il sostegno per la ricerca

Sono felice che la Nazionale Cantanti abbia deciso di riportare a Torino la Partita del Cuore - ha detto Allegra Agnelli - confermando la volontà di organizzare con noi questo evento con cadenza biennale. Insieme abbiamo realizzato due edizioni record, fornendo un prezioso sostegno per lo sviluppo dell’Istituto di Candiolo, dove ricerca e cura convivono fianco a fianco per combattere nel modo più efficace possibile la difficile battaglia contro il cancro. Utilizzeremo i fondi raccolti per la costruzione di una nuova area per la criogenia. Sono convinta che anche quest’anno sarà una serata speciale come fu per l’edizione del 2015. La sensibilità e la generosità di chi ci sostiene ci aiuterà a raggiungere traguardi importanti. Grazie!

Essere beneficiari anche quest’anno, insieme alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, di questa splendida iniziativa è per la Fondazione Telethon un grande orgoglio – ha commentato Francesca Pasinelli Ringraziamo di cuore, oltre i protagonisti e gli organizzatori, tutte le persone che saranno sugli spalti dello Juventus Stadium e tutti coloro che anche da casa, tramite il numero solidale decideranno di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare ”.

Questa è la mia seconda partita del cuore come direttore di Rai 1 – ha spiegato Andrea Fabiano - La Rai è al fianco della Nazionale Cantanti da 26 anni e insieme sono stati realizzati importanti progetti a favore di molte associazioni e fondazioni impegnate nel sociale. Quest'anno si torna a parlare di ricerca, tema importante, grazie alla presenza della Fondazione Telethon e della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ”.

 

Sms solidale

Dal 22 maggio al 6 giugno , e durante la trasmissione di Rai 1, si potranno inviare sms solidali al numero 45540. Tutto il ricavato andrà alle due fondazioni.

Rai

La Partita del Cuore sarà trasmessa in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 21.

Anteprima alle ore 20

Prima della partita dalle ore 20 ci sarà uno show live per il pubblico dello stadio